LA LETTRICE 2021: quinta edizione

pubblicato in: News | 0

Cinque appuntamenti dedicati all’ascolto

Con Sara Donzelli
Cura scenica Giorgio Zorcù

2021 – V edizione

Castiglione della Pescaia
Casa Rossa Ximenes, ore 21.30

La Lettrice è un’esperienza di reading performance: letture interpretative d’attrice su una composizione di testi su un tema o un autore, incorniciate in un contesto scenico – lieve e poetico – di luci, musiche e immagini, che si adatta agli spazi scelti volta per volta per la rappresentazione.

La fragranza della voce di Sara Donzelli, e la sua maestria d’attrice nella lettura interpretativa, rendono l’evento insieme leggero e denso di emozione, impegnato e divertente. La conoscenza dell’autore scelto viene resa anche da frammenti biografici, foto e video.

Lunedì 19 luglio
Margaret Atwood
Racconti e poesie

Poetessa e scrittrice canadese, la Atwood è una delle autrici viventi più premiate. Le sue opere testimoniano una profonda preoccupazione per la civiltà occidentale e per la politica; al centro ci sono le questioni ambientali e la sopraffazione maschile. La sua narrativa si presenta in una veste tormentata e visionaria, non priva di spiragli di ottimismo, e sempre venata di ironia.

Lunedì 26 luglio
Franz Kafka
La metamorfosi

Kafka è l’emblema di chi riconosce il mondo come una grande allucinazione. Nel suo racconto più famoso il commesso viaggiatore Gregor Samsa si risveglia trasformato in un ripugnante scarafaggio, ma con i pensieri di un uomo. Un essere da cui non ci si può liberare ma nemmeno sopportare, senza dignità, la parte immonda della realtà. Con lui vicino diventiamo migliori, per contrasto.

Lunedì 2 agosto
Karen Blixen
Il pranzo di Babette

Quando uscì, nel 1958, il racconto di Karen Blixen, una delle massime scrittrici del Novecento, ebbe un successo straordinario. Ancora di più il film di Gabriel Axel, che nel 1988 si aggiudicò l’Oscar come miglior film straniero. Al centro Babette, cuoca comunarda fuggita da Parigi e rifugiata in un piccolo paesino della Norvegia, ai bordi di un fiordo. Crollati i suoi ideali rivoluzionari, vive esule, ma il suo potere visionario trionfa, e grazie a lei una comunità lacerata, luterana e chiusa riscoprirà la gioia di vivere.

Lunedì 23 agosto
Fëdor Dostoevskij
Le notti bianche

Nella magia inquieta delle notti bianche di San Pietroburgo un giovane sognatore, isolato dalla realtà e da qualsiasi rapporto di amicizia, incontra una ragazza che risveglia in lui l’amore. Per quattro notti si aprono l’uno all’altra… fino al finale inaspettato. Il racconto ha ispirato il film di Luchino Visconti, con Marcello Mastroianni e Maria Schell, girato nei canali di Livorno.

Lunedì 26 agosto
Sacha Naspini
Nives

Scrittore grossetano tradotto in tutto il mondo, Sacha Naspini immerge i suoi romanzi in una Maremma stralunata e feroce. Nives è rimasta sola nella sua tenuta, dopo la morte improvvisa del marito; unica compagnia una gallina zoppa. Riaffiorano amori perduti, occasioni mancate, segreti terribili… Un romanzo che cattura, sorprende e non ti molla in ogni pagina, dall’inizio alla fine.

INGRESSO GRATUITO
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Info e prenotazioni

IAT Castiglione della Pescaia
0564 933678
iat@comune.castiglionedellapescaia.gr.it