OH HAPPY DAYS – Love and violence: models of XX century’s men anD women

pubblicato in: Archivio progetti | 0

Laboratorio europeo di teatro per educatori, insegnanti e operatori sociali
20 > 26 giugno 2010

A cura di Sara Donzelli e Giorgio Zorcù
Con la collaborazione di Federico Bertozzi

In un secolo di rivoluzioni e tragedie siamo tutti cambiati e ci rispecchiamo nei romanzi e nei personaggi di Joseph Conrad o Tennesse Williams, Sibilla Aleramo o Virginia Woolf, nei quadri di René Magritte o Francis Bacon, nei film di Wim Wenders o Rainer Fassbinder, nelle piéce teatrali di Luigi Pirandello o Samuel Beckett.

Sono le nuove figure interiori che popolano le nostre identità.

I personaggi raffigurati nelle arti (teatro, cinema, letteratura, arti visive) sono presi come i “campioni” dei maschi e delle femmine del ‘900, i modelli con cui confrontarsi oggi.

A partire da questo asse tematico abbiamo sviluppato un Laboratorio teatrale intensivo di 7 giorni, in cui trasmettere ai partecipanti europei le tecniche di autoconsapevolezza e di sensibilizzazione sul tema ‘Amore e Violenza’ sviluppate in quattro anni di lavoro artistico con gli adulti e con gli adolescenti.

I 19 partecipanti, provenienti da Bulgaria, Italia, Lettonia, Lituania, Portogallo, Polonia, Romania e Turchia, sono stati impegnati in prima persona in un percorso pratico e teorico che si è concluso con una dimostrazione finale di lavoro.